East Market Milano: un mercatino delle pulci in stile londinese

Per me il vintage è qualcosa che ti prende senza un motivo. Non ha mezze misure, lo ami o lo odi, non ci sono alternative. A colpirmi dell’East Market Milano, mercatino delle pulci in stile londinese, è la sua particolare atmosfera. La sede è un’ex industria metalmeccanica nel cuore del design district di Lambrate, in via Giovanni Ventura 14, dove tutti possono entrare a curiosare e passeggiare per i moltissimi stand in cerca di qualche oggetto originale e rigorosamente vintage.

East market Milano

All’East Market tutti i privati possono esporre, dall’antiquariato al modernariato, dalle curiosità alle vecchie collezioni, dal second hand ai dischi. Non manca niente in via Ventura dove una volta al mese (più o meno) nei 5000 mq dell’ex industria della seconda guerra mondiale viene organizzato il mercatino che propone anche il suo food market con specialità provenienti da tutto il mondo. Un punto di ritrovo per gli appassionati del vintage, dell’abbigliamento e degli oggetti ricercati che qui non sarà certo difficile trovare.

La prossima sarà la XMas edition, l’edizione natalizia, una domenica ricca di idee, prodotti e atmosfere d’annata, precisamente il 20 dicembre dalle 10 alle 21, con sneakers, toys, jewellery, vinili, biciclette, design, second hand in questo mercatino che vi ricordo essere il primo per i privati, dove è possibile vendere e scambiare quello che si vuole. Quale occasione migliore per trovare qualche curioso regalo di Natale?     

east market milano

Passeggiando per i vari stand sembra davvero di respirare l’aria tipica dell’East London, quella dei mercatini delle pulci più originali e del vintage che qui, senza essere troppo scontati, è la parola d’ordine. Un’occasione perfetta anche per chi non parla la lingua delle cose d’annata perché l’East Market a Milano merita tutta la nostra curiosità per i suoi colori, i suoi oggetti, le sue biciclette old style, i suoi cappotti dalle tinte più svariate, dal suo aroma che ti affascina e non ti molla più. Sicuramente è una tappa da segnare in agenda tra i luoghi della Milano più originale da visitare e scoprire in ogni suo angolo più nascosto.    

Immagini: Facebook/eastmarketmilano

Potrebbero interessarti

Marco Corbi

Marco Corbi: il poeta che ama la solitudine

Incontro Marco Corbi vicino al mare in un lunedì mattina di pioggia. Iniziamo a parlare subito di letteratura, argomento che pilota tutta la nostra intervista. Beh sì, del resto lui è un poeta, mi confessa di non saper scrivere romanzi e di amare la solitudine. Livornese atipico, nelle sue...

Il senso delle nuvole

Il senso delle nuvole

Quando un mese fa mi proposero di presentare Il senso delle nuvole accettai subito per vari motivi, uno su tutti l’amicizia che mi lega alle autrici, poi sicuramente la sensazione di libertà che provo quando presento qualche libro. Eppure, alla presentazione di sabato scorso alla Libreria Belforte mi sono...

Karto

Uno Nessuno e Centomila. La sfida italiana di Karto

Ci diamo appuntamento alle 19.15. Nonostante i detti sul ritardo degli artisti, lui, Karto all’anagrafe Giovanni Cartei, si presenta puntuale mentre il Caffè Decò di Livorno si sta preparando per l’ora dell’aperitivo. Ci sediamo e iniziamo a parlare un po’ come se non dovessimo fare un’intervista perché in questi casi...