East Market Milano: un mercatino delle pulci in stile londinese

Per me il vintage è qualcosa che ti prende senza un motivo. Non ha mezze misure, lo ami o lo odi, non ci sono alternative. A colpirmi dell’East Market Milano, mercatino delle pulci in stile londinese, è la sua particolare atmosfera. La sede è un’ex industria metalmeccanica nel cuore del design district di Lambrate, in via Giovanni Ventura 14, dove tutti possono entrare a curiosare e passeggiare per i moltissimi stand in cerca di qualche oggetto originale e rigorosamente vintage.

East market Milano

All’East Market tutti i privati possono esporre, dall’antiquariato al modernariato, dalle curiosità alle vecchie collezioni, dal second hand ai dischi. Non manca niente in via Ventura dove una volta al mese (più o meno) nei 5000 mq dell’ex industria della seconda guerra mondiale viene organizzato il mercatino che propone anche il suo food market con specialità provenienti da tutto il mondo. Un punto di ritrovo per gli appassionati del vintage, dell’abbigliamento e degli oggetti ricercati che qui non sarà certo difficile trovare.

La prossima sarà la XMas edition, l’edizione natalizia, una domenica ricca di idee, prodotti e atmosfere d’annata, precisamente il 20 dicembre dalle 10 alle 21, con sneakers, toys, jewellery, vinili, biciclette, design, second hand in questo mercatino che vi ricordo essere il primo per i privati, dove è possibile vendere e scambiare quello che si vuole. Quale occasione migliore per trovare qualche curioso regalo di Natale?     

east market milano

Passeggiando per i vari stand sembra davvero di respirare l’aria tipica dell’East London, quella dei mercatini delle pulci più originali e del vintage che qui, senza essere troppo scontati, è la parola d’ordine. Un’occasione perfetta anche per chi non parla la lingua delle cose d’annata perché l’East Market a Milano merita tutta la nostra curiosità per i suoi colori, i suoi oggetti, le sue biciclette old style, i suoi cappotti dalle tinte più svariate, dal suo aroma che ti affascina e non ti molla più. Sicuramente è una tappa da segnare in agenda tra i luoghi della Milano più originale da visitare e scoprire in ogni suo angolo più nascosto.    

Immagini: Facebook/eastmarketmilano

Potrebbero interessarti

Nicolas Barreau Parigi è sempre una buona idea

Nicolas Barreau: Parigi è sempre una buona idea

Ho scoperto Nicolas Barreau almeno quattro anni fa con Gli ingredienti segreti dell’amore, che mi ha subito affascinato. In realtà ero rimasta molto colpita dal modo di scrivere di questo autore di madre tedesca e padre francese tanto da volermi documentare sui suoi lavori e sulla sua biografia. Non vi...

Mamme freelance cose bizzarre che capitano

Mamme freelance: cose bizzarre che capitano

Faccio parte delle mamme freelance, ok. Non ho ancora chiaro se essere freelance con un figlio aiuti o se, in realtà, sia peggio. Chi lavora da casa probabilmente avrà già capito di cosa sto parlando. Mah sì, il tuo istinto materno ti fa mettere sempre al primo posto (e...

Natale

Pensieri di Natale

Io a Natale torno bambina. Mi fermo a guardare le luci colorate appese ai balconi, le luminarie che spesso trovo di gusto discutibile, ma per me non conta il design, per me ha senso quello che rappresentano. Calore. Per me Natale è calore. Ed è vero che l’amore dovrebbe...