Di noi tre

Andrea De Carlo

Marco, Misia e Livio: tre ragazzi all’inizio della storia, tre adulti alla fine. Quando si conoscono, negli anni settanta, il tempo delle grandi scelte è davanti a loro. Marco si è appena laureato, Livio rifiuta di concludere gli studi, mentre Misia, la bellissima Misia Mistriani, si unisce instabilmente ora all’uno, ora all’altro dei due amici. Innamorandosi e respingendosi, in un tormentato intreccio sentimentale, i tre diventano grandi, fra i marosi di una generazione splendida e incompiuta. Finché, alla soglia dei quarant’anni, la loro vicenda s’intreccia di nuovo, con la stessa intensità di sempre e con qualche doloroso sussulto in più.    

 

Potrebbero interessarti

Britta Lindblom sul suo divano verde

Britta Linblom. Com’era il mondo della fisioterapia nel 1959

Mi accoglie nella sua casa con il suono del pianoforte. Un ultimo piano in un palazzo nel centro di Livorno dal quale si gode di una vista incredibile sulle colline da un lato e sul mare – simbolo della città toscana – dall’altro. Ci sediamo sul divano che Britta...

la lettrice

La lettrice

Se seguite questa rubrica siete lettori appassionati. Ecco perché il libro del lunedì di oggi sarà speciale per voi come lo è stato per me. La lettrice è un piccolo amuleto per chi non sa vivere senza un libro in mano, un amuleto da portare sempre con sé, un po’...

I’M NO ANGEL

La campagna #ImNoAngel di Lane Bryant

Sono ormai due giorni e mezzo che il web è popolato dal video #ImNoAngel realizzato dal marchio di lingerie plus size Lane Bryant per promuovere l’accettazione del proprio corpo e una nuova linea di reggiseni chiamata “Candice”, con la partecipazione di modelle plus size come Ashley Graham, Marquita Pring,...