Di noi tre

Andrea De Carlo

Marco, Misia e Livio: tre ragazzi all’inizio della storia, tre adulti alla fine. Quando si conoscono, negli anni settanta, il tempo delle grandi scelte è davanti a loro. Marco si è appena laureato, Livio rifiuta di concludere gli studi, mentre Misia, la bellissima Misia Mistriani, si unisce instabilmente ora all’uno, ora all’altro dei due amici. Innamorandosi e respingendosi, in un tormentato intreccio sentimentale, i tre diventano grandi, fra i marosi di una generazione splendida e incompiuta. Finché, alla soglia dei quarant’anni, la loro vicenda s’intreccia di nuovo, con la stessa intensità di sempre e con qualche doloroso sussulto in più.    

 

Potrebbero interessarti

la felicità delle piccole cose

La felicità delle piccole cose

Torna lo spazio del libro del lunedì dopo la pausa estiva e torna con una grande carica, pronto a consigliarvi i libri più curiosi e coinvolgenti nella sua pausa moka. La felicità delle piccole cose di Caroline Vermalle è il libro di cui parlerò oggi. Mi è capitato tra le...

la casa dei libri

La casa dei libri

La casa dei libri è stata una piacevole scoperta su Instagram che considero da sempre una fucina di talenti e uno strumento perfetto per conoscerli. Mi è capitato, come accade spesso, di sfogliare almeno virtualmente i profili che avessero qualche affinità con Mokateller ed è apparsa lei, Gaia Guardavaccaro, che...

Libri al femminile

Libri al femminile: 3 scrittrici da leggere

Non sono mai stata una fissata con i libri al femminile, sono una di quelle lettrici che leggono tutto indipendentemente dalla penna che dà vita alle storie. Stamattina però mi sono svegliata con il pensiero di consigliarvi 3 scrittrici da leggere almeno una volta nella vita, perché sono ironiche,...