Don Chisciotte della Mancia

Miguel de Cervantes

“Qui vivono maestro Nicola, barbiere e Pietro Pérez, curato, don Chisciotte e Sancio Panza, Ronzinante e Dulcinea del Toboso, il baccelliere Sansone Carrasco e Ginesio di Passamonte, l’arguta Dorotea e don Fernando, qui c’è la grotta di Montesinos e c’è Cervantes fra mille avventure e luoghi fantastici, poi ci sei tu, lettore, primo personaggio del libro, tu che in queste terre di pagine e parole, appena entri, prendi il nome di Alonso Quijano”

(Gian Luca Favetto)   

Potrebbero interessarti

La bottega del fiore

La bottega del fiore

Foto Silvia Tampucci   Con la tecnologia e le nuove forme di comunicazione sembra che anche il romanticismo sia scomparso. Il classico “dillo con i fiori”, quello poi non esiste più. Ne ero certa almeno fino a quando non ho messo piede ne La bottega del fiore di Debora Paci, un’isola lontano...

ghostwriter

Ghostwriter

Sorrido quando parlo del mio lavoro, non soltanto perché lo amo, ma soprattutto per le espressioni che fanno le persone che mi chiedono cosa faccia nella vita. Ghostwriter… prego? E allora inizi a parlare di quello che fai definendo il tuo lavoro scrittura su commissione. Così capiscono al volo....

la lettrice

La lettrice

Se seguite questa rubrica siete lettori appassionati. Ecco perché il libro del lunedì di oggi sarà speciale per voi come lo è stato per me. La lettrice è un piccolo amuleto per chi non sa vivere senza un libro in mano, un amuleto da portare sempre con sé, un po’...