Don Chisciotte della Mancia

Miguel de Cervantes

“Qui vivono maestro Nicola, barbiere e Pietro Pérez, curato, don Chisciotte e Sancio Panza, Ronzinante e Dulcinea del Toboso, il baccelliere Sansone Carrasco e Ginesio di Passamonte, l’arguta Dorotea e don Fernando, qui c’è la grotta di Montesinos e c’è Cervantes fra mille avventure e luoghi fantastici, poi ci sei tu, lettore, primo personaggio del libro, tu che in queste terre di pagine e parole, appena entri, prendi il nome di Alonso Quijano”

(Gian Luca Favetto)   

Potrebbero interessarti

stare al tempo presente

Stare al tempo presente

Ho deciso di parlarvi di Stare al tempo presente di Matteo Mannucci perché l’ho trovato ricco, pieno, emozionale. Chi mi legge sa che io e la poesia siamo mondi a parte, almeno è quello che mi ripeto sempre. Nonostante questo una volta scoperto questo libro l’ho letto con la rapidità...

la distanza da helsinki

La distanza da Helsinki

Uno di quei libri che ti prometti di leggere. La distanza da Helsinki era proprio quello, eppure tutte le volte, per una cosa o per l’altra, non riuscivo mai ad acquistarlo. Poi, un giorno, senza avere idee precise in mente, sono entrata in libreria portandolo via. Non potevo non...

Britta Lindblom sul suo divano verde

Britta Linblom. Com’era il mondo della fisioterapia nel 1959

Mi accoglie nella sua casa con il suono del pianoforte. Un ultimo piano in un palazzo nel centro di Livorno dal quale si gode di una vista incredibile sulle colline da un lato e sul mare – simbolo della città toscana – dall’altro. Ci sediamo sul divano che Britta...