Margherita Dolcevita

Stefano Benni

“I miei genitori mi hanno chiamano Margherita, ma io amo essere chiamata Maga o Maghetta. I miei compagni di scuola, ironizzando sul fatto che non sono proprio snella, a volte mi chiamano Megarita; mio nonno, che è un po’ arteriosclerotico, mi chiama Margheritina, ma a volte anche Mariella, Marisella oppure Venusta, che era sua sorella. Ma soprattutto, quando sono allegra mi chiama Margherita Dolcevita”      

Potrebbero interessarti

Fuori piove

Fuori piove

Un libro porta sempre con se delle sensazioni, forse sarebbe meglio chiamarle emozioni. Quelle che mi ha suscitato Fuori piove, di Serena Ricciardulli, che tra l’altro è una mia concittadina, sono molte e contrastanti, come del resto mi capita ogni volta che leggo un bel libro. Sì, perché questo...

toscana appuntamenti in libreria dal 12 al 18 giugno

Toscana: in libreria dal 12 al 18 giugno

In Toscana, tra mare e collina, c’è anche la possibilità di partecipare a interessanti appuntamenti in libreria. Come ogni settimana, anche quella che va dal 12 al 18 giugno è ricca di eventi che vi consiglio di non perdere. Nomi legati a grandi case editrici e non, ecco le presentazioni in...

Alla scoperta di Vienna

Alla scoperta di Vienna

Vienna è una di quelle città senza tempo in cui si respira cultura a ogni angolo, in ogni strada, in ogni vicolo. Ricca di musei e pezzi di storia asburgica – come non ricordare la principessa Sissi, diventata un’icona anche da noi – è un luogo dal passato imponente ma...