Pausa amici a 4zampe. In forma con Fido

di Francesca Gasparri

Complici le belle giornate, le temperature primaverili, l’incrementare della luce diurna, cresce in noi la voglia di stare all’aria aperta e di fare gite fuori porta. Quindi perché non cogliere l’occasione per fare una bella passeggiata con il nostro cane? Una giornata da dedicare interamente a lui e al nostro rapporto: Fido apprezzerà sicuramente l’invito perché potrà svagarsi, sgranchirsi le zampe, giocare con i suoi simili e soprattutto passare del tempo con noi.

L’ideale sarebbe portarlo in parchi o prati dove possa correre libero e interagire con lui attraverso un gioco, anche una semplice pallina. Potremmo anche approfittare di questa giornata speciale in compagnia dei nostri amici a 4zampe per proporre brevi lezioni di addestramento, come ordinare di stare seduti oppure variare spesso direzione per incoraggiarli a obbedire e a tenerci d’occhio. Oltre a rendere felice la bestiola e contribuire al suo benessere generale, è molto importante sottolineare che pure il padrone avrà dei grandi vantaggi in quanto passeggiare con il cane è un vero toccasana per la salute: accelera il metabolismo, aiuta a dimagrire e a socializzare con altre persone. Recenti studi hanno dimostrato che chi ha un animale in casa si ammala meno e possiede valori inferiori di stress.

Il proprietario del cane ha una motivazione essenziale a fare movimento che è legata al benessere psico-fisico del suo pet: sappiamo bene che se rimarrà rinchiuso in casa o farà solo brevi uscite finalizzate unicamente a fargli fare i propri bisogni, sarà un animale destinato ad avere problemi di sovrappeso e di comportamento, come ad esempio atteggiamenti distruttivi. Inoltre è stato dimostrato da nuove ricerche che passeggiare con il nostro amico peloso fa molto bene al cuore, poiché è emerso che chi possiede un cane supera ampiamente i 30 minuti di attività fisica giornaliera consigliata.

Quindi cosa aspettate? Tutti fuori a passeggio con Fido!

Potrebbero interessarti

Toscana in libreria dal 26 giugno al 2 luglio

Toscana in libreria dal 26 giugno al 2 luglio

Toscana in libreria, potrei chiamare così questa rubrica, forse è il nome più giusto… ci penserò. Decisioni a parte, anche la settimana prossima nelle città toscane gli appuntamenti con le presentazioni di libri non mancano, anzi, sono particolarmente numerosi. Gli autori con le loro storie vi aspettano per farvi entrare...

ghostwriter

Ghostwriter

Sorrido quando parlo del mio lavoro, non soltanto perché lo amo, ma soprattutto per le espressioni che fanno le persone che mi chiedono cosa faccia nella vita. Ghostwriter… prego? E allora inizi a parlare di quello che fai definendo il tuo lavoro scrittura su commissione. Così capiscono al volo....

Arpeggio Libero Fabio Dessole

Arpeggio Libero

Continuando il mio viaggio all’interno del mondo editoriale, incontro la casa editrice Arpeggio Libero, nata a Lodi pochi anni fa, ma già molto attiva. Non si tratta di una casa editrice a pagamento, anzi rifiuta quella tipologia di pubblicazione e crede fermamente nei suoi autori che sceglie con cura secondo...