La figlia della fortuna – Isabel Allende

Ambientato in Cile nel 1832, “La figlia della fortuna” racconta la vita di Eliza, abbandonata appena nata davanti alla casa dei fratelli Sommers, dai quali viene adottata. Divisa tra l’educazione anglosassone insegnatale dalla famiglia e la curiosità per l’universo della magia  che le fa conoscere la cuoca Mama Fresia, Eliza vive una vita ricca e intensa senza dimenticarsi dell’amore, quello per Joaquìn Andieta che lavora per uno dei fratelli Sommers. Un romanzo che leggerà tutto d’un fiato il lettore appassionato dei romanzi che narrano insieme alla storia, pezzi della cultura di un paese e di una popolazione.            

Potrebbero interessarti

Le ho mai parlato del vento del Nord

Le ho mai raccontato del vento del Nord

Il lunedì è sempre un giorno lento, di quelli che prima di partire ci mettono ore. Forse anche lui, esattamente come noi, deve metabolizzare la ripresa, il fatto di ricominciare ad avere orari, impegni, lavoro. Insomma tutto quello che nel weekend ci lasciamo un po’ alle spalle. Non sempre...

5 libri da portare nel 2019

5 libri da portare nel 2019

L’Epifania porta via tutte le feste, il vecchio detto ha sempre ragione. L’anno nuovo invece porta con sé buoni propositi e programmi da rispettare. Che poi non sempre riusciamo a farlo questo è un’altra storia. Ho pensato un po’ a come iniziare l’anno qui sul blog e alla fine...

moda tendenze estate

Tendenze Primavera/Estate 2015

L’estate è alle porte. Posso dirlo con certezza perché a Londra non si avevano 20 gradi ad aprile dal 1878 e le Londinesi hanno subito salutato la bella stagione con shorts inguinali di due taglie più piccoli, pellicciotti sintetici (perché di sera fa comunque fresco), senza calze e scarpe...