La figlia della fortuna – Isabel Allende

Ambientato in Cile nel 1832, “La figlia della fortuna” racconta la vita di Eliza, abbandonata appena nata davanti alla casa dei fratelli Sommers, dai quali viene adottata. Divisa tra l’educazione anglosassone insegnatale dalla famiglia e la curiosità per l’universo della magia  che le fa conoscere la cuoca Mama Fresia, Eliza vive una vita ricca e intensa senza dimenticarsi dell’amore, quello per Joaquìn Andieta che lavora per uno dei fratelli Sommers. Un romanzo che leggerà tutto d’un fiato il lettore appassionato dei romanzi che narrano insieme alla storia, pezzi della cultura di un paese e di una popolazione.            

Potrebbero interessarti

La bottega del fiore

La bottega del fiore

Foto Silvia Tampucci   Con la tecnologia e le nuove forme di comunicazione sembra che anche il romanticismo sia scomparso. Il classico “dillo con i fiori”, quello poi non esiste più. Ne ero certa almeno fino a quando non ho messo piede ne La bottega del fiore di Debora Paci, un’isola lontano...

pet teraphy

Pet Therapy: la terapia con gli animali

In questo nuovo articolo mi preme parlare della Pet Therapy, la terapia con gli animali, in quanto la ritengo un tipo di terapia molto valida nei casi di persone che presentano disturbi della sfera motoria, cognitiva e relazionale. La Pet Therapy può essere utilizzata con individui di ogni fascia di età...

leggende e superstizioni svelate

Leggende & Superstizioni svelate di Fabiola Marchet

  Allora, io sicuramente sono una tipa curiosa, lo ammetto. Ed è proprio grazie alla curiosità che ho scoperto Leggende & Superstizioni svelate di Fabiola Marchet. Come sempre, ve ne parlo qui, nell’angolo dedicato al libro del lunedì in pausa caffè.  Da sempre affascinata da ciò che sono le parole,...