Pausa amici a 4zampe. In forma con Fido

di Francesca Gasparri

Complici le belle giornate, le temperature primaverili, l’incrementare della luce diurna, cresce in noi la voglia di stare all’aria aperta e di fare gite fuori porta. Quindi perché non cogliere l’occasione per fare una bella passeggiata con il nostro cane? Una giornata da dedicare interamente a lui e al nostro rapporto: Fido apprezzerà sicuramente l’invito perché potrà svagarsi, sgranchirsi le zampe, giocare con i suoi simili e soprattutto passare del tempo con noi.

L’ideale sarebbe portarlo in parchi o prati dove possa correre libero e interagire con lui attraverso un gioco, anche una semplice pallina. Potremmo anche approfittare di questa giornata speciale in compagnia dei nostri amici a 4zampe per proporre brevi lezioni di addestramento, come ordinare di stare seduti oppure variare spesso direzione per incoraggiarli a obbedire e a tenerci d’occhio. Oltre a rendere felice la bestiola e contribuire al suo benessere generale, è molto importante sottolineare che pure il padrone avrà dei grandi vantaggi in quanto passeggiare con il cane è un vero toccasana per la salute: accelera il metabolismo, aiuta a dimagrire e a socializzare con altre persone. Recenti studi hanno dimostrato che chi ha un animale in casa si ammala meno e possiede valori inferiori di stress.

Il proprietario del cane ha una motivazione essenziale a fare movimento che è legata al benessere psico-fisico del suo pet: sappiamo bene che se rimarrà rinchiuso in casa o farà solo brevi uscite finalizzate unicamente a fargli fare i propri bisogni, sarà un animale destinato ad avere problemi di sovrappeso e di comportamento, come ad esempio atteggiamenti distruttivi. Inoltre è stato dimostrato da nuove ricerche che passeggiare con il nostro amico peloso fa molto bene al cuore, poiché è emerso che chi possiede un cane supera ampiamente i 30 minuti di attività fisica giornaliera consigliata.

Quindi cosa aspettate? Tutti fuori a passeggio con Fido!

Potrebbero interessarti

Paul Smith

Sir Paul Smith. Una chiacchierata in cima allo Shard

Mercoledì 10 giugno ho ricevuto un bellissimo invito: andare allo Shangri-La Hotel nello Shard con le mie compagne di università, salire al 34esimo piano e ascoltare una piacevole chiacchierata tra l’imprenditore più eclettico della moda inglese, Sir Paul Smith e il direttore del Design Museum Deyan Sudjic. Tra champagne, finger...

più della mia stessa vita

Più della mia stessa vita

Mi piace raccontare storie e mi piace ancora di più farlo se le storie le ho scoperte dai libri. Per la pausa moka prenderemo un caffè davanti al libro del lunedì che oggi è Più della mia stessa vita, romanzo che potrete scaricare gratuitamente (fatelo subito!) su Amazon. Un...

8N0A9293 copia (1)

Francesca Panzacchi e il suo diario di un delitto d’amore

E’ bolognese, ama la scrittura e la fotografia. Quando il web mi permette di conoscere Francesca Panzacchi ne sono subito entusiasta. Sarà forse perché, non è un segreto ormai, amo gli scrittori, o forse perché mi piacciono le persone intraprendenti e senza dubbio lei lo è. E a dirla...