Una giornata al mare

Cosa portare in borsa

una giornata al mare

I giorni di fine estate si sentono sulla pelle, come un leggero vento che ti accarezza, ma sono anche i migliori per concedersi una giornata al mare. Meno gente, meno caos.

La borsa è un oggetto prezioso e complice al mare come in qualsiasi altro luogo, soprattutto per noi donne che la consideriamo alleata in ogni occasione… forse perché lo è davvero. Gli oggetti da non dimenticare per nessuna ragione al mondo in una giornata al mare, non sono così tanti. Asciugamano, crema solare, occhiali da sole, costume di ricambio, pareo. Beh, poi ce ne sono due che dovrebbero essere obbligatori. Quali? Vado per gradi. 

Non sono un’esperta di ricette, mi piace semplicemente cucinare, ecco perché anche al mare amo portare il pranzo. Niente d’impegnativo. Insalata di riso, farro, panini. E’ proprio di un panino (delizioso!) che voglio parlarvi. Semplice e, soprattutto veloce da preparare, il panino con tonno, cetrioli e maionese è perfetto per una giornata al mare… gli ultimi scampoli d’estate ce li vogliamo godere tutti, non dietro ai fornelli, per quello c’è tutto l’inverno!

Prima di ogni altra cosa dovrete essere sicuri di avere questi ingredienti:

  • 2 Baguette (più croccanti sono, meglio è)
  • Tonno sott’olio
  • 3/4 pomodori (a seconda di quanto ne siete golosi)
  • 3 cetrioli
  • maionese
  • olio
  • sale

maionese heinz

Per prepararli basterà tagliare in due le baguette e riempirle con tutti gli ingredienti. Le dosi variano in base ai vostri gusti, non c’è un modo preciso per renderli perfetti. Tutto dipende da noi. Ci sono però due consigli che voglio darvi per far del vostro panino qualcosa di cui non poter fare a meno.

Eliminate il naturale amaro dei cetrioli tagliando le due estremità e strofinandole sul palmo della mano per far uscire la schiuma bianca… a questo punto lavandoli sotto l’acqua avrete risolto il problema!

L’altro consiglio è personale e riguarda la maionese. Io, quando preparo questo panino (che trovo gustosissimo) utilizzo Squisitamente Buona, la maionese Heinz. Ammetto di essere un’amante di questa salsa, infatti cerco sempre di mangiare la maionese fatta in casa. L’unica eccezione, che ho scoperto da poco, è proprio quella della Heinz. La trovo gustosa e, soprattutto, leggera. Questa leggerezza è data, probabilmente, dalla ricetta esclusiva che prevede l’utilizzo di uova coltivate a terra ed esclude quello di coloranti e addensanti artificiali. Dettaglio, diciamo la verità, non da poco. Per il panino è perfetta perché cremosa e delicata così da non annullare il sapore degli altri ingredienti.

maionese heinz

 

L’altro oggetto indispensabile per una giornata al mare è un libro. Cosa c’è di meglio di un buon amico sotto l’ombrellone mentre respiriamo gli ultimi stracci di estate? Ce ne sarebbero moltissimi da consigliarvi, dovranno essere libri leggeri, scorrevoli e le loro storie dovranno trasmettere libertà, quella tipica sensazione che sia tutto possibile. Mi limito a consigliarvene tre di cui potrete leggere cosa ne penso direttamente ai link collegati. Senza dubbio porterei con me La ricetta del vero amore di Nicolas Barreau perché romantica e a tratti surreale, così come non potrei fare a meno di Chie-chan e io di Banana Yoshimoto, colorata e commovente storia di due amiche o di qualche romanzo di Stefania Bertola che trovo geniale nella sua pungente ironia.

Se li avete già letti potrete sbirciare tra i 5 libri da leggere in spiaggia, chissà che qualcuno non colpisca la vostra curiosità!

Potrebbero interessarti

la casa dei libri

La casa dei libri

La casa dei libri è stata una piacevole scoperta su Instagram che considero da sempre una fucina di talenti e uno strumento perfetto per conoscerli. Mi è capitato, come accade spesso, di sfogliare almeno virtualmente i profili che avessero qualche affinità con Mokateller ed è apparsa lei, Gaia Guardavaccaro, che...

Il segreto del Voltone

Il segreto del Voltone

Si parla di libri, ma qui su Mokateller non è una novità. Il segreto del Voltone è una storia dalle sfumature noir che nasce dal ritrovamento del corpo senza vita di un crocerista americano, nel canale del Voltone, un luogo che si trova sotto piazza della Repubblica, una delle...

Dante la storia della sua vita

Dante: il romanzo della sua vita

  Parto con una premessa doverosa. Io amo Dante, la sua storia e le sue opere. Quando ho visto il romanzo sulla sua vita scritto da Marco Santagata ho dovuto portarlo a casa. Era il 2013 e di Dante nella libreria avevo già un po’ di libri tra Divine...